Riqualificazione dell’area antistante i magazzini 55 e 58 nel Punto Franco Nuovo
dell’ Autorità Portuale di Trieste

-Committente: Autorità portuale di Trieste
-Anno di esecuzione: 2011/2012
-Importo dei lavori: €. 717.695
-ATI Cenedese spa (Capogruppo) – Sfera srl
-Contratto d’appalto n. 1917
-Descrizione: Le opere previste nel presente progetto riqualificazione dell’area antistante i magazzini n. 55 e 58 del Punto Franco Nuovo del Porto di Trieste con il rifacimento dell’armamento ferroviario, la sostituzione della linea idrica principale e dei rami secondari, la raccolta delle acque piovane di piazzale ed il loro trattamento in idoneo impianto, il riassetto di alcuni sottoservizi e la ripavimentazione completa dell’area.